Home DSPA2
Model: Porsche 911 SC - 1° classificato Rally Montecarlo 1978 - Scala 1/43

Modello di Rally Collection, decals integrative e ruote di Racing 43.

Al modello è stata  ricostruita la fanaleria anteriore con lenti di Tron, con lampadine verniciate in clear yellow Tamiya.

 

Sono stati aggiunti:  antenna,  paraspruzzi,  ganci stacca cofano e cinture di siucurezza.

Verniciatura dei dettagli e dell'interno delle prese d'aria, sotto al paraurti anteriore.

Model: Lancia Fulvia HF 1.6 - 1° classificato Rally Sanremo 1972 - Scala 1/43

Modello della Lancia Fulvia 1.6 HF, vittoriosa al Rally di Sanremo del 1972 con Ballestrieri-Bernacchini. 

Base die-cast da chiosco di Rally Collection DeA, a cui sono state rimosse le tampografie del RAC rally 1969 con acetone. Decals di Racing 43 e consueta verniciatura dei dettagli.

Al modello sono stati aggiunti: coppia di tergicristalli fotoincisi, ganci fermacofano fotoincisi, lenti dei fari supplementari, bocchettone per il rifornimento rapido del carburante, paraspruzzi posteriori, staccabatteria, cinture di sicurezza.

E' stata corretta anche la posizione dei fari frontali, portando quelli di diametro maggiore verso l'interno 

 

 

Model: Fiat 131 Abarth - Rally Cremona 1977 - Scala 1/43

Il modello riproduce la Fiat 131 Abarth vittoriosa al Rally di Cremona 1977, equipaggio Barban-Pasetti.

Base e decals Solido, più i consueti lavori di verniciatura dei particolari e di fnitura. Discorso particolare, invece, per le decals che, vista l'età, mi hanno creato non pochi problemi; il foglietto appariva ingiallito. Per sbiancarlo è stato esposto una settimana alla luce di una lampada al neon; ogni singola decals è stata poi sottoposta ad una cura di prodotti della Microsol, sia per aumentarne l'adesività che per prevenire rotture in fase di posa.

Altro intervento delicato è stata la rimozione dei tergicristalli stampati sul parabrezza; sono stati carteggiati con carta abrasiva da carrozziere, usata con acqua. Il trasparente è stato poi lucidato con pasta rimuovi graffi dell'Arexons, in modo da ristabilirne la lucentezza. A montaggio ultimato è stata applicata una coppia di tergicristalli fotoincisi.